Come Scrivere Per I Motori di Ricerca Usando Domande Persuasive

Argomento:

Consigli di base per scrivere testi SEO usando il copy persuasivo.

Cosa Impareremo?

Ad utilizzare le domande per far sì che i testi SEO siano anche persuasivi.

L’Autore dell’Articolo Originale:

Mattew Woodward.

Matthew Woodward è un pluripremiato blogger che tratta strategie di marketing online ed insegna ai suoi clienti a raggiungere obiettivi di fatturato misurabili.

Metodico e razionale, Woodward ha già fornito consulenze di successo a molte aziende operanti in tutto il mondo.

In questo articolo verranno spiegate le basi del SEO Copywriting e del suo rapporto con la persuasione.

Partiamo:


Le fondamenta di un buon testo scritto in ottica SEO sono rappresentate dal giusto equilibrio tra il testo e il suo destinatario.

Questo significa che devi saper scrivere per la persona che leggerà concentrandoti sulla tipologia di utente che vuoi raggiungere.

Pensa dunque all’argomento che vuoi comunicare e proponi informazioni che il tuo pubblico possa ritenere utili ed interessanti.

Ricordati che anche la forma è importante. Il modo in cui scrivi ed i termini che utilizzi dovranno essere perciò idonei al tuo destinatario.

Principio base da cui partire: Gira tutto intorno al contenuto e proprio per questo motivo devi saper scrivere testi non imbottiti di parole chiave ma qualitativamente ineccepibili ed assolutamente originali.

Proponi perciò testi completi che siano realmente in grado di fornire una risposta ad una determinata ricerca degli utenti.

In base a questi presupposti sviluppa un testo in cui inserire le tue parole chiave in modo naturale.

Ma come fare?

Ecco alcuni suggerimenti di Woodward.

Inizia i tuoi testi con una domanda

Quando qualcuno ti fa una domanda s’innesca un interessante elemento di curiosità-necessità per cui tu hai bisogno di sapere la risposta.

Il punto è che gli esseri umani vogliono sempre avere un’immagine completa di qualsiasi cosa abbiano davanti.

Non importa quanto spesso ti pongo una domanda, avrai sempre il desiderio inconscio di scoprire quale sia la risposta.

Una domanda perciò, non solo crea interesse per il tuo articolo fin dalle prime parole, ma guida anche il lettore verso il fondo della pagina senza troppi sforzi.

Iniziare i tuoi testi con una domanda è un ottimo modo per agganciare e trattenere gli utenti sulle tue pagine fino al momento in cui riceveranno una risposta concreta al quesito che gli hai posto inizialmente.

E se sarai stato sufficientemente persuasivo quando arriveranno alla risposta che desiderano, li avrai già persuasi anche a comprare, iscriversi, richiedere maggiori informazioni ecc.

Vuoi qualche esempio?

Eccoli:

E se ti dicessi che [soggetto] non ha bisogno di…

  • E se ti dicessi che per imparare a fare belle foto non hai bisogno di spendere milioni di euro o passare anni e anni in accademia?
  • E se ti dicessi che le tue sedute di meditazione possono essere anche divertenti?
  • E se ti dicessi che non hai bisogno di lasciare il tuo piano cottura disordinato o sporco?

Sembra [emozione], giusto/vero?

  • Sembra spaventoso, vero?
  • Sembra pazzesco, giusto

Quante volte hai provato [soggetto] ma ti sei trovato in [situazione indesiderabile]?

  • Quante volte hai provato ad andare in palestra ma ti sei trovato ad abbandonare dopo solo due mesi?
  • Quante volte hai provato ad imparare il tedesco e non sei riuscito a superare Hello?


Hai mai desiderato di poter [l’azione desiderata] senza dover [un’azione indesiderata]?

  • Hai mai desiderato avere un nuovo telefono senza pagare rate mensili stellari?
  • Hai mai desiderato di poter mangiare carboidrati senza doverti preoccupare di accumulare chili?

Tratto dall’articolo originale: https://www.matthewwoodward.co.uk/tutorials/seo-copywriting-guide/

Vuoi vendere di più attraverso il copywriting scientifico?

Iscriviti alla newsletter Neurosemantica Per CEO Con Il Metodo Copy Memory© e impara a farlo.
Oltre 500 lezioni già pronte.